Economia del Territorio

L’Economia dell’Alta Marca

L’Alta Marca è un territorio con un’economia molto ricca sotto molti aspetti. Grazie a tutte le varietà dei suoi prodotti tipici, in particolar modo quelli vitivinicoli.

Il   principale è il Prosecco, che viene esportato anche nei mercati internazionali.

Guardando ad altri prodotti gastronomici troviamo eccellenze caseari ed agricole, tra le  quali sono presenti anche alcuni prodotti DOP ed IGP come il già citato prosecco, la casatella trevigiana e il marrone di Combai.

E’ un’area con un’economia ricca anche grazie alle diverse produzioni artigianali,  che spaziano in diversi campi, dalla lavorazione del legno a quella dei metalli, da quella della ceramica a quella della pelle e del cuoio, ed altro ancora.

Un forte impatto sull’economia lo hanno anche le diverse aziende locali, tra cui citiamo quelle edili, del mobile e dell’occhialeria.

artigianato

E’ inoltre un’area ricca di diversi personaggi storici che hanno influenzato il territorio, come ad esempio il poeta Andrea Zanzotto, e lo scultore/pittore Antonio Canova.

L’Altamarca è  la terra di numerosi imprenditori, fondatori di aziende che hanno fatto la storia del nostro territorio, alcune anche presenti  sul mercato regionale e/o nazionale, come ad esempio la Cantina Mionetto e la Latteria Soligo.

Principalmente il territorio è ricco di piccole medie imprese ed imprese agricole, in particolar modo quelle vitivinicole.