ASAM, il progetto Antenna Sviluppo Alta Marca

In data 28 settembre 2016 i sindaci dei rispettivi comuni dell’IPA si sono riuniti in Villa Brandolini per deliberare il progetto ASAM “ Antenna Sviluppo Alta Marca”.

Alla riunione erano presenti anche i partner Operativi, Aziendali e di Rete del progetto.

Ma come nasce questo progetto innovativo? Quali sono gli obbiettivi e i risultati attesi per il territorio? Quali le ricadute attese?

Ecco che Consulmarc, promotore del progetto, durante la riunione ne ha fornito una descrizione dettagliata.

La storia del Progetto

Il progetto deriva da precedenti collaborazioni e interventi realizzati nel territorio con IPA Terre Alte della Marca e GAL dell’Alta Marca Trevigiana;

tra questi:

  • DGR 702 percorsi inserimento lavorativo e avvio all’autoimprenditorialità settore digitale;

  • DGR 1064 percorsi garanzia giovani per Web promoter economia locale;

  • DGR 840 percorsi inserimento lavoratori disoccupati nel settore vitivinicolo;

  • Progetto Vivitalia per lo scambio di buone pratiche con partners italiani, per la valorizzazione del territorio e dei prodotti e della cultura locali.

Obbiettivi:

  • Sostenere iniziative imprenditoriali di rivitalizzazione dei territori con azioni di “start/re – start/up” d’impresa;

  • Realizzare un eco-sistema collaborativo territoriale e virtuale di business per permettere la creazione di spazi di socialità e percorsi partecipativi, consentendo a “nuovi” e “vecchi” imprenditori di trovare uno spazio per supportarne l’attività.

 

Risultati attesi per il territorio:

  • aggregare in una rete di contratto nuove e vecchie imprese del territorio al fine di creare e offrire servizi di promozione commerciale internazionale di rete all’egida/a tutela del brand Alta Marca Trevigiana come definizione-formalizzazione della cultura e qualità locale;

  • progettare realizzare e promuovere un brand concept and image territoriale;

  • offrire servizi virtuali e reali anche su richiesta, agevolanti l’ingresso sui mercati per ottenere nuove commesse e progetti favorenti l’avvio-finanziamento di nuove imprese da annettere alla rete a sostegno dello sviluppo territoriale;

  • promuovere azioni per l’acquisizione di conoscenze, competenze e realizzazione di percorsi formativi per lo sviluppo di cultura imprenditoriale e creazione di nuovi servizi e imprese finalizzate a sostenere l’internazionalizzazione del territorio;

  • progettare e-o realizzare eventi, convegni, incontri per offrire visibilità alle imprese (vecchie e nuove) e contribuire alla promozione della rete;

  • offrire attività di consulenza on demand per rendere più competitive le aziende in ambito internazionale;

  • creare spazi virtuali di promozione del territorio e di intelligenza collettiva, dove sviluppare comunità collaborative di persone che lavorano a progetti imprenditoriali, scambio di idee, servizi e conoscenza per rinforzare l’economia locale;

  • promuovere lo spazio offerto da Latteria Soligo Soc. Coop. Agr. Dove favorire la condivisione di idee e progetti innovativi verso la crescita e lo sviluppo territoriale.

Ricadute attese:

  • LocalEco – Portale di promozione sviluppo internazionale e di tipo partecipativo del territorio:
    • valorizzare le competenze digitali dell’Alta Marca (NEET)
    • promuovere il territorio dell’Alta Marca Trevigiana
    • favorire incontro domanda-offerta tra le figure di mercato
    • stimolare progettualità a favore dello viluppo economico e sociale
  • Antenna Sviluppo
    • promuovere conoscenza di strumenti finanziari utili all’avvio di nuove attività d’impresa e professionali
    • assistenza e consulenza on demand a persone e imprese per inoltrare domande d’accesso a fondi di finanziamento non bancari e microcredito anche start up
  • Prodotti d’Altamarca
    • realizzare un brand image territoriale
    • costruire e/o ampliare una rete di imprese per la realizzazione di iniziative-format di valorizzazione e promozione del territorio a livello internazionale, accoglienza, eventi, convegni, incontri, fiere

 

Per seguire gli sviluppi del progetto seguici anche sulla nostra pagina Facebook!

 


commodo et, id, ut mattis efficitur. facilisis elit. luctus Aenean